PIT STOP VITTORIA ROAD RACING CON ATTACCO SOTTOSELLA

Disponibilità: Disponibile

€ 13,00

Panoramica veloce

PIT STOP VITTORIA ROAD RACING CON ATTACCO SOTTOSELLA

* Campi obbligatori

€ 13,00

PIT STOP VITTORIA ROAD RACING CON ATTACCO SOTTOSELLA

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre viste

Dettagli

Il Pit Stop road racing è una bomboletta “gonfia e ripara” a base di lattice, utilizzabile indistintamente sia coi tubolari sia con la camera d’aria dei copertoncini sia con i sistemi tubeless. L’erogatore universale e brevettato lo rende compatibile con valvole Presta, Schrader e Regina e permette di gonfiare quindi la quasi totalità degli standard presenti sul mercato. Il lattice liquido contenuto nel Pit Stop viene iniettato nella camera d’aria (copertoncino o tubolare) sotto forma di schiuma, e resta tale per qualche minuto, andando così a riempire l’interno della camera raggiungendo il foro in questione, sigillandolo. Dopo qualche minuto, soprattutto se si riprende subito la marcia, il lattice torna in forma liquida e continua la sua funzione di preventivo contro ulteriori forature e di sigillante contro le croniche perdite di pressione delle camere d’aria in lattice che equipaggiano i tubolari di alta gamma. Il rapporto tra la quantità di lattice e di CO2 contenute all’interno della bomboletta è ottimizzata per gonfiare attorno ai 6 bar una copertura da 21mm di sezione, più che sufficienti per tornare a casa pedalando senza problemi o per finire una gara senza ulteriori pensieri. La densità del lattice è un compromesso tra facilità di erogazione (deve entrare dal meccanismo valvola senza impastarlo) e “potenza riparante”. In condizioni usuali è in grado di riparare fori e tagli fino a 1mm di diametro. E’ purtroppo raro e difficile che riesca a fare miracoli e riparare tagli più lunghi, anche se abbiamo frequenti e piacevoli eccezioni che ci smentiscono su questo ultimo dato. Un paio di punti per fugare ogni dubbio: - La riparazione una volta avvenuta è definitiva, non è quindi necessario sostituire la camera d’aria o il tubolare. - E’ sovente utilizzato come preventivo, prima ancora di avere la foratura. - Sigilla le porosità tipiche delle camere d’aria in lattice, eliminandone la fastidiosa e cronica perdita di pressione di cui i prodotti in film di lattice soffrono. - Resta in forma liquida per minimo 3 mesi. - E’ possibile regolare la pressione successivamente con una normale pompa o bomboletta di CO2.